Senza categoria

Tutto accade per una ragione

Ho letto ultimamente il libro di Deepak Chopra “Le Coincidenze” dove ci chiarisce come sottovalutiamo i messaggi che ci manda l’universo e spiega invece come potremmo interpretarli per evitare che  per farci capire o capitare una cosa debba bussare troppe volte . 
Perché poi si sa, che fino a che non hai capito qual’e la lezione da imparare ti arrivano  sempre le stesse prove .
La sincronicità è un termine coniato dallo psicologo Carl Gustav Jung proprio per descrivere di due avvenimenti vincolati dal senso, ma in maniera casuale”, come l’unione degli avvenimenti interni ed esterni in un modo che non si può spiegare, ma che ha di certo senso per la persona che la osserva. Jung è arrivato alla conclusione che c’è un’intima connessione tra l’individuo e l’ambiente circostante, che in determinati momenti esercita un’attrazione che finisce per creare circostanze coincidenti, tendendo a un valore specifico per le persone che la vivono, un significato simbolico. 
Insomma.. se lo dice lui dopo decenni di analisi io due domande me le farei ..
Qualcuno potrebbe essere scettico riguardo a questa affermazione,ma in realtà se noi ci fermassimo qualche minuto a pensare attentamente potremmo ricordare quella volta in cui abbiamo perso un treno ma poi abbiamo incontrato quel ragazzo che ci piaceva tanto oppure quell’amico che desideravamo poter rivedere , coincidenze abbiamo pensato e invece no .
Tutto è uno , teoria non facilmente comprensibile se non dopo un attenta riflessione , gli accadimenti nella nostra vita sono sempre collegati , e tutto ciò che ci succede non è la sfiga o la fortuna , ma c’è sempre un motivo per cui l’universo ci fa affrontare certe cose, una perdita del lavoro per esempio può essere all’inizio un disastro, ma in seguito può invece portare a trovare il lavoro della propria vita e magari anche ben pagato , oppure ci casca in testa il classico mattone che per dire .. magari dovevamo stare a casa a riposare..
Insomma il confine tra il pensa positivo e analizza le cose che ti succedono in modo diverso come un gran disegno dell’universo è molto sottile .
Sicuramente allineandosi  piano piano a questo modo di pensare saremmo portati a  guardare la nostra vita con un occhio diverso , ad accettare ciò che ci capita con meno rabbia o tristezza e considerarla un’occasione che l’universo ci dà per cambiare strada,per superare un blocco o persino per trovare l’amore il lavoro o qualsiasi cosa che affannosamente cerchiamo.
Voi che ne pensate ?
Manu Galliè

seguimi su Facebook

I contenuti presenti sul blog “Lamanifestatrice” dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. 
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright ©2018 Lamanifestatrice by Manuela Galliè . All rights reserved 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.